Il DREAM TEAM del Biliardo Italiano!

Il progetto Edora Biliardo coinvolge varie figure: dai professionisti Gianluca Nascimbene e Nicola Biondi, famigerati “I Soci del Biliardo” ad Andrea il “Terribile” Ragonesi arrivando a vere e proprie istituzioni del Biliardo mondiale come la nostra “Leggenda” Carlo Cifalà.

Il tutto nato dalla mente di un musicista, un ragazzo che è poi diventato un imprenditore/investitore, in cui è sempre rimasto il sogno di avere un luogo in cui ritrovarsi con amici e condividere la propria grande passione: il Biliardo.

I SOCI

Orso Giordi Locatelli
Orso Giordi Locatelli
(Il Musicista Manager)

Imprenditore, investitore, con una smisurata passione per il Biliardo

Carlo Cifalà
Carlo Cifalà
(Il Mito)

Vincitore di innumerevoli titoli italiani, due volte campione europeo e campione del mondo 1987.

Gianluca Nascimbene
Gianluca Nascimbene
(Il Maestro)

Giocatore professionista, telecronista ante litteram, è una delle voci più accreditate del biliardo italiano.

Nicola Biondi
Nicola Biondi
(Il Socio)

Grande appassionato e Istruttore Federale, perennemente al seguito del “Socio” Gianluca Nascimbene.

Andrea Ragonesi
Andrea Ragonesi
(Il Terribile)

Una passione trasmessa dal papà, nel 2016 vince il Campionato Italiano, nel 2017 si laurea Campione Italiano di 1a categoria e campione Europeo Juniores. Cos'altro ci riserva?

Generoso Schiavone
Generoso Schiavone
(Il Negoziatore)

Dalla parte della legge, dell'onestà e del biliardo!

Musicista, diplomato al Conservatorio di Bergamo è stato interprete nei principali Teatri italiani quali il Teatro alla Scala di Milano e l’Ariston a Sanremo ed è ora un rinomato imprenditore e investitore che nutre da sempre una grande passione per il Biliardo, gioco coltivato fin da giovane, come sport.

Orso Giordi Locatelli
Bergamo, 15 giugno 1981

Definito da molti il “Mito” è stato vincitore di innumerevoli titoli italiani, due volte campione europeo e campione del mondo nella storica finale del 1987 a Milano contro l’amico/rivale Nenè Gomez. Sicuramente il più grande giocatore italiano della storia del biliardo 5 birilli, per carattere, caratteristiche tecniche e fantasia.

Carlo Cifalà
Messina, 14 febbraio 1948

Laureato in economia; ha lavorato per diversi anni nel campo dell’antipirateria televisiva e della sicurezza aziendale. Ha cambiato vita dall'inizio degli anni 2000 tornando al biliardo, accantonato per un periodo, ma mai dimenticato. Nel 2015, anno in cui nascono anche i "Soci del Biliardo", è autore del primo "web tutorial" da cui sono poi nate le telecronache "in streaming". Insieme a Nicola Biondi è considerato infatti una delle "voci del biliardo italiano".

Gianluca Nascimbene
Voghera, 8 dicembre 1973

Fisioterapista, ha lavorato per 15 anni nel campo della riabilitazione. Fin da piccolo, ha nutrito una grande passione per il biliardo, negli ultimi anni è una delle voci del biliardo italiano insieme al suo “Socio” Gianluca Nascimbene.

Nicola Biondi
Pisa, 10 luglio 1980

Tra i più giovani atleti del panorama nazionale. Dopo aver conseguito il diploma di geometra, ha deciso di dedicarsi completamente al mondo del biliardo come professionista e istruttore federale. Si è avvicinato al biliardo da giovanissimo, a soli 11 anni, grazie alla passione trasmessagli dal papà. Nel 2016 ha vinto il Campionato Italiano e l’anno successivo si è laureato Campione Italiano di prima categoria e campione Europeo Juniores. Ha inoltre vinto due prove Fibis Open (Gallipoli 2017 e Massafra 2019) che gli hanno permesso di entrare nella massima categoria: i Nazionali Pro.

Andrea Ragonesi
Torino, 25 ottobre 1997

Funzionario pubblico, da anni al servizio delle persone. Ama visceralmente il biliardo, passione che ha sviluppato da ragazzo e che poi ha continuato a studiare applicandosi con dedizione e alla ricerca sempre dell’eccellenza.

Generoso Schiavone
Avellino, 25 agosto 1976