Orso Giordi Locatelli

Founder
Prima
Seguimi

Biografia

Dalla vittoria contro Cifalà alla Fondazione di Edora Biliardo.

Prima categoria e Fondatore di Edora Biliardo assieme a Gianluca Nascimbene.

All’età di 12 anni la visione di una partita di Gustavo Zito su TELE PIÙ 2 gli fa scattare la passione per il   biliardo. 

Per i 4 anni successivi si allena ogni giorno per diverse ore e prende lezioni dal grande Gianni Bombardi un grandissimo giocatore purtroppo scomparso prematuramente.

I risultati del costante impegno di Orso Giordi Locatelli danno i loro frutti trasformandolo in un avversario temibile, al punto tale che all’età di 19 anni è stato in grado di sconfiggere il supercampione Carlo Cifalà nella finale per il primo posto del Trofeo Cabrini, una gara nazionale con 800 partecipanti.

La sua specialità risiede in un’immensa forza mentale che gli permette di mantenere la concentrazione al 100% anche dopo molte ore di gioco senza perdere di perizia e precisione di tiro.

Nonostante il suo grande talento essendo molto impegnato come imprenditore non ha mai intrapreso la carriera di giocatore professionista. Ma la sua passione è rimasta sempre viva tanto che nel 2018 ha deciso di fare qualcosa per rivoluzionare il troppo trascurato settore del biliardo italiano e dargli invece la visibilità che merita.

Decide quindi di sfruttare tutte le sue capacità imprenditoriali e le possibilità offerte dalla tecnologia moderna per divulgare al massimo questo nobile sport e renderlo così raggiungibile anche da un pubblico più giovane.

Con questa visione Orso si rivolge a Gianluca Nascimbene, giocatore professionista e voce del biliardo italiano, il primo a portare i campionati del mondo in streaming online.

Gianluca accoglie con entusiasmo l’idea di Orso e fondano così EDORA BILIARDO dove riuniscono i migliori talenti di questo sport dando vita a una community di giocatori che permette ai suoi membri di confrontarsi e migliorare sempre di più le loro capacità.

L’obiettivo di Orso è quello di offrire tramite Edora un’esperienza unica, adrenalinica per tutti gli appassionati di biliardo. 

Fornire quindi ai giocatori di tutta Italia strumenti, accessori e spazi per praticare il loro sport preferito, ma anche l’opportunità di migliorare le loro capacità grazie agli insegnamenti da parte di veri fuoriclasse, oltre chiaramente all’apertura di canali di comunicazione online e offline per poter permettere a chiunque di seguire ciò che accade nelle sale d’Italia e nelle competizioni nazionali.