Simone Rolle

Trainer
Nazionali Pro
Seguimi

Biografia

DA AUTODIDATTA APPASSIONATO DI BILIARDO, A ISTRUTTORE INTERNAZIONALE ESPERTO DEI FONDAMENTALI.

Simone Rolle inizia a giocare a biliardo nel 1996 in un circolo del suo paese. Spinto dalla curiosità entra nella “sala verde” ed è amore a prima vista. 

Per i primi 4 anni gioca a pool da completo autodidatta. Il biliardo esercita su di lui una magia in grado di soddisfare il suo lato creativo e mantenere una mente sempre attiva ed elastica. 

Con gli anni la sua passione cresce al punto tale che sente il desiderio di intraprendere la strada dell’insegnamento e la divulgazione.

Ha quindi iniziato a frequentare corsi e lezioni private in Italia e all’estero diventando così istruttore Federale FIBiS e istruttore internazionale di Snooker WBPSA (World Professional Billiards and Snooker Association).

I suoi mentori e ispiratori sono stati parecchi:

  • Riccardo Belluta per estro e fantasia;
  • Gustavo Zito per la professionalità e l’approccio sportivo;
  • Carlo Cifalà per la filosofia dell’approccio al biliardo;
  • Matteo Gualemi per essere un campione umile;
  • Steve Davis per la sua assoluta conoscenza dei fondamentali del biliardo;

In ultimo ma non meno importante Gianluca Nascimbene. Maestro nei confronti del quale Simone nutre grande stima per la straordinaria conoscenza del gioco, l’immensa generosità e la passione per la divulgazione del biliardo.

Nonostante l’agonismo non sia mai stato il suo obiettivo principale Simone raggiunge il livello di Prima categoria ha anche partecipato a diverse competizioni ottenendo risultati di tutto rispetto come ad esempio:

  • 2 qualificazioni alle fasi finali Btp
  • Qualificazione alla fase finale del campionato italiano Aics
  • Campione regionale di 1-2-3 categoria a squadre in qualità di capitano/giocatore

Ma è l’insegnamento la sua vera passione che pratica con costanza e intensità. 

Ama estrarre il meglio da ogni giocatore che segue ed è proprio grazie a questo fattore che è riuscito ad individuare un problema comune a moltissime persone che praticano il biliardo.

Spesso un giocatore non riesce a valorizzare il suo reale talento a causa di grosse lacune a livello di impostazioni di base come lo stabilire con precisone l’occhio dominante, l’approccio al tavolo, la posizione di tiro, il corretto allineamento, il brandeggio, etc. etc.

Cose per l’appunto fondamentali ma troppo spesso sottovalutate anche da giocatori molto navigati che per questo motivo non riescono ad esprimere tutto il loro potenziale (o pensano erroneamente di non essere “portati” per certi tiri).

Alla luce di questa consapevolezza Simone Rolle decide di specializzarsi a fondo proprio nell’insegnamento dei fondamentali e nelle tecniche di base del biliardo. 

Gianluca Nascimbene ovviamente sa quanto le basi siano importanti e così nel 2019 gli parla del progetto Edora proponendogli di entrarne a far parte del Team in qualità di Coach.

Simone accetta con entusiasmo soprattutto perché vede nel progetto Edora Biliardo la possibilità di poter condividere alla massima potenza le sue conoscenze, grazie a mezzi e attrezzature all’avanguardia e contribuire così alla conoscenza e pratica del biliardo sportivo fin dalle scuole primarie e a 360° fino alle Olimpiadi e Paralimpiadi.